queeresima_large

Che cos’è Queeresima?
Queeresima è un progetto curato e coordinato dall’Associazione Culturale e di Volontariato ARC Onlus di Cagliari per promuovere i diritti e la cultura delle persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e queer.

Quando è nata?
Nasce nel 2012 dall’esperienza delle manifestazioni cittadine (2009 – 2011) contro l’omofobia e crea un percorso-ponte di 40 giorni tra la Giornata mondiale contro l’omotransfobia, 17 maggio, e il Pride, 28 giugno.

Come è strutturata?
Ha una piattaforma inclusiva, valorizza la partecipazione e la pluralità dei punti di vista di chi si riconosca nei diritti e nella libertà, si rivolge a chiunque.

Quali temi affronta?
Ogni anno Queeresima mette al centro l’approfondimento di un tema e ha l’obiettivo di realizzare un documento politico multiforme, che riassuma le idee e i sentimenti sia dei lavori preparatori, sia del confronto fra le persone che vivono la Queeresima a vario titolo.

Come si svolge?
La Queeresima assume la forma di un calendario di iniziative politiche, culturali e di spettacolo di respiro regionale: seminari e studi; cinema, teatro, danza, libri, mostre; cortei e feste di autofinanziamento.

Come si finanzia un calendario articolato come quello della Queeresima?
Tutte le iniziative di Queeresima sono a cura di chi le propone, con la propria specifica sensibilità, e con autonomi contenuti, spazi, risorse umane, materiali e finanziarie. L’Associazione ARC (da Statuto apartitica, autofinanziata, politicamente autonoma e indipendente), oltre a curare direttamente alcune iniziative, si occupa del coordinamento generale della Queeresima.