queeresima_high

 

L’associazione ARC di Cagliari, che dal 2002 difende le libertà, i diritti e la cittadinanza delle persone lesbiche, gay bisessuali e transessuali, per il terzo anno consecutivo presenta Queeresima: calendario di politica, cultura e spettacolo dal 16 maggio al 27 giugno.

Dopo tre anni di approfondimenti specifici (dall’omofobia nel contesto religioso alla realtà spesso sconosciuta delle persone transgender, dalle famiglie che cambiano all'”odio di Stato” contro le persone lgbt in molti paesi del mondo), quest’anno ARC ha maturato una convinzione importante ed entusiasmante: per parlare di futuro è necessario innanzitutto domandarci, tutte e tutti, “chi siamo”: infatti, senza tentare questa indagine raminga nei significati, nel linguaggio, nelle battaglie del passato e del presente, nelle continue mutazioni di obiettivi e rivendicazioni, si rischierebbe di perdere man mano il senso stesso dell’impegno pubblico, civile, politico e associativo. Dunque, non un arrivo, non una partenza, ma un viaggio che continua, e a questo viaggio – nella storia del chi siamo, nella storia del movimentismo, dell’associazionismo, dell’attivismo e della liberazione del sé – abbiamo voluto dedicare la Queeresima 2015.

Inaugurazione Queeresima 2015: apertura della mostra sul valore del coming-out nel mondo dello sport presso la MEM Mediateca del Mediterraneo e fiaccolata partenza da piazza S. Giacomo, sabato 16 maggio ore 20;



portavoce Associazione ARC: Carlo Cotza – 328.9628353
relazioni esterne Associazione ARC: Michele Pipia – 328.7487574

indirizzo e-mail: queeresima@gmail.com – associazionearc@gmail.com
[xyz-ihs snippet=”indoona”]