Firma la petizione

L’8 febbraio l’AIFA ha aggiornato la lista dei farmaci temporaneamente carenti o indisponibili inserendo anche farmaci a base di testosterone.

Nel caso del farmaco Testoviron, ma non solo, la situazione negli ultimi mesi è degenerata, portando a una corsa ad accaparrarsi le scorte disponibili lasciando le persone trans sprovviste di farmaci irrinunciabili per la loro salute!

Vi chiediamo di firmare la petizione lanciata dall’On. Rossella Muroni, con cui chiediamo al Ministero e ad Aifa di farsi carico della questione, di regolamentare riconoscendo nei bugiardini l’utilizzo da parte delle persone trans di questi farmaci inserendo la prescrivibilità per disforia di genere, per tutelare il diritto alla Salute delle persone trans riconoscendo la loro esigenza a non restare scoperte da una terapia ormonale sostitutiva salvavita e dunque rivalutare la classe del farmaco.

https://www.change.org/p/giulia-grillo-la-salute-delle-persone-trans-in-italia-e-in-pericolo?recruiter=38962294&utm_source=share_petition&utm_medium=copylink&utm_campaign=share_petition

Comments are closed, but trackbacks and pingbacks are open.