Queeresima 2016

:: martedì 7 giugno ::

INCONTRO > ore 18.30 @ Cagliari, Cineteca Sarda, viale Trieste 126 > HIV – COMUNICAZIONE, DIRITTI E DISCRIMINAZIONE: LE PAROLE PER DIRLO > A chiusura del questionario Test-a-test, i volontari di L.I.L.A. Cagliari e di Sardegna Queer si confrontano sui risultati ottenuti. Ingresso libero e gratuito.
[evento: https://www.facebook.com/events/969255849861912/]

:: mercoledì 8 giugno ::

INCONTRO > ore 18.30 @ Assemini, Aula Consiliare, Palazzo Comunale, Piazza Repubblica > FEMMINISMO E LOTTE INTERSEZIONALI > L’Assessorato alla Cultura del Comune di Assemini organizza un dibattito pubblico dedicato al tema del femminismo intersezionale e dell’intersezionalità delle lotte, alla luce delle nuove battaglie per i diritti civili, grazie all’esperienza di relatrici ed esponenti locali della cultura femminista. Ingresso libero e gratuito.
[link: http://www.comune.assemini.ca.it/dettagli/comunicazione/1273?utm_source=twitterfeed&utm_medium=facebook]

:: giovedì 9 giugno ::

LETTURE > ore 20 @ Cagliari, Cineteca Sarda, viale Trieste 126 > LE NOSTRE GINOCCHIA SBUCCIATE. LOTTIAMO…E CI PIACCIAMO! > Le ribellioni alle violenze, le lotte per la libertà, le sfide per il riconoscimento dei diritti: negli albi illustrati per l’infanzia, tra parole e immagini, la narrazione del lungo viaggio alla conquista del rispetto di ogni persona. Appuntamento organizzato dall’Associazione Culturale Menabò, in collaborazione con Amnesty International – gr. 128 Cagliari. Ingresso libero e gratuito.
[link: https://www.facebook.com/photo.php?fbid=1599493103675739&set=a.1397282550563463.1073741830.100008451946797&type=3&theater]

:: venerdì 10 giugno ::

CINEMA > ore 20 @ Cagliari, Sala E. D’Arborea – Centro Documentazione e Studi delle Donne, via Falzarego 35 > LINA MANGIACAPRE. ARTISTA DEL FEMMINISMO > Circola nel Cinema “Alice Guy” F.I.C.C. organizza la proiezione e la discussione del film “Lina Mangiacapre. Artista del femminismo” di Nadia Pizzuti, (45′, Italia 2016), che rievoca la creatività artistica e politica straordinaria del femminismo napoletano con l’esperienza del gruppo Le Nemesiache e la sua geniale animatrice Lina Mangiacapre. Sarà presente la regista. Ingresso gratuito con tessera Circola-F.I.C.C. 2016.
[evento: https://www.facebook.com/events/1095980127110873/]

:: sabato 11 giugno ::

LABORATORIO > ore 17 @ Cagliari, Parco Giardino Ex-Vetreria, viale Italia, Pirri > SEI QUEL CHE SEI! > Laboratori sulla libera espressione di sé e sulla valorizzazione delle differenze per bambine e bambini dai 3 agli 11 anni, pensati e realizzati dall’associazione Famiglie Arcobaleno e dallo studio di psicologia Psynerghia, con la collaborazione di Gisa Perra, Laura Orgiana, Roberta Scanu, Sara Fanti. Fino a esaurimento posti. Per prenotazione sarafefi@gmail.com(indicando nominativo ed età).
[evento: https://www.facebook.com/events/1201315923221240/]

CINEMA > ore 20 @ Cagliari, Cineteca Sarda, viale Trieste 126 > NÈ GIULIETTA NÈ ROMEO > Il Gruppo 128 – Cagliari di Amnesty International organizza la proiezione e la discussione del film “Né Giulietta né Romeo” (104′, Italia 2015), di Veronica Pivetti, che parteciperà via Skype presentando il film e rispondendo alle domande del pubblico. Ingresso libero e gratuito.

:: domenica 12 giugno ::

LETTURE+CINEMA > ore 17 @ Arborea, Museo della Bonifica, Corso Italia ex mulino n. 24 > ISTORIA LGBT > La Consulta giovanile di Arborea, con la partecipazione di ARC e di AGedO Cagliari, organizza, all’interno del Festival Istoria, la presentazione del libro “Il violinista del diavolo” di Marco Conti e la proiezione del documentario “Nessuno uguale. Adolescenti e omosessualità” di Claudio Cipelletti (56′, Italia). Ingresso libero e gratuito.
[link: https://www.facebook.com/istoriacontemporanea/photos/a.1384554508496857.1073741828.1374241476194827/1737933879825583/?type=3&theater]

MOSTRA > ore 18 @ Cagliari, Galleria del Sale > SALT & PRIDE STREET > L’associazione Urban Center Cagliari, con la supervisione di Emanuela Falchi e dell’artista Moju Manuli, inaugurano una nuova installazione dedicata alla Queeresima e al Sardegna Pride, che andrà ad arricchire la “Galleria del sale”.

***

Queeresima è un progetto coordinato dall’Associazione Culturale e di Volontariato ARC Onlus e reso possibile grazie al lavoro di tantissime realtà, associazioni, movimenti e singole persone liberamente impegnate, con i propri contenuti, strumenti e risorse, nella lotta contro le discriminazioni e per la difesa dei diritti e della cultura lgbt e queer. Tutte le informazioni sugli eventi e sui prossimi appuntamenti, sulle associazioni coinvolte e sulle collaborazioni, i patrocini, le partnership e le sponsorizzazioni che sostengono la Queeresima sul sito ufficiale: www.queeresima.it

***