Official Selection-01

Sardinia Queer Short Film Festival 2015

 

Regolamento e programma delle preselezioni per il Premio del Pubblico.

Nelle serate di giovedì 19 e venerdì 20 novembre 2015, presso la Cineteca Sarda di Cagliari, l’associazione culturale e di volontariato ARC Onlus, il Circolo del Cinema ARCinema e l’associazione studentesca universitARC organizzano due serate di maratona, durante le quali verranno proiettati tutti i cortometraggi in concorso per questa quarta edizione del Festival, come fase di preselezione per il Premio del Pubblico.

Le proiezioni saranno libere e gratuite per tutte e tutti, ma si riterranno valide/i votanti solo coloro che parteciperanno a entrambe le serate e potranno quindi visionare tutti i cortometraggi regolarmente in gara. Questa regola è necessaria al fine di rendere la valutazione del pubblico massimamente democratica, completa e corretta. I primi cinque cortometraggi classificati (considerando entrambe le serate di preselezione), verranno poi proiettati, uno per serata, durante le prime cinque giornate del Festival, da lunedì 23 a venerdì 27 novembre, alle ore 20.30, per la tranche finale della selezione del pubblico.

Di seguito il programma delle due serate di preselezione, suddivise in tre blocchi a serata. La registrazione dei partecipanti intenzionati a seguire come giurati le due serate si effettuerà tra le ore 19 e le ore 19.45.

 

Giovedì 19 novembre 2015, ore 20

078. Lady of the Night (di Laurent Boileau, creato da Attie Albertus, 9’40”, FRANCIA, 2014 – eng., subt. ita.)
049. Tremulo (di Roberto Fiesco, 20’, MESSICO, 2015 – spa., subt. ita.)
037. Immaginare T (di Naike Anna Silipo, Lucia Lorè e Stefania Minghini, 18’, ITALIA, 2014 – ita., subt. eng.)
004. Ryan the Hen (di Vasily Kiselev, 3’13”, RUSSIA, 2015 – rus., subt. eng.)

[pausa]

001. No Matter Who – A qui la faute (di Anne-Claire Jaulin, 18’49”, FRANCIA, 2015 – fra., subt. eng)
038. Kansas (di Alejandro Monreal Landete, 8’, SPAGNA, 2014 – spa., subt. eng.)
047. Tiger Susy (di Riccardo Pittaluga, Tommaso Rossi e Albert Tola, 15’, ITALIA, 2015 – ita.)
014. Carina (di Sandra Reinoso, 11’, MESSICO, 2014 – spa., subt. eng.)
013. Bedding Andrew (di Blair Fukumura, 4’39”, CANADA, 2014 – eng., subt. eng.)

[pausa]

021. Happy and Gay (di Lorelei Pepi, 10’12”, CANADA, 2014 – eng., subt. eng.)
033. Election Night (di Tessa Blake, 11’38”, U.S.A., 2015 – eng., subt. ita.)
011. Heavenly Peace (di Andreas Wessel-Therhorn, 5’, U.S.A., 2014 – eng., subt. ita.)
072. Fuori! Nicole Bonamino (di Chiara Tarfano e Ilaria Luperini, 11’57”, ITALIA, 2015 – ita.)
042. De Vuelta – Back Again (di Gabriel Dorado, 13’, SPAGNA, 2015 – spa., subt. ita.)
028. Vainilla (di Juan Beiro, 10’, SPAGNA, 2015 – spa., subt. ita.)
079. No, No, Homo (di Jerell Rosales, 3’0”, U.S.A., 2014 – eng., subt. eng.)

 

Venerdì 20 novembre 2015, ore 20

041. Allt Vi Delar – All We Share (di Jerry Carllson, 25’, SVEZIA, 2014 – sve., subt. eng.)
023. Mamis: a family portrait (di Virginia Fuentes, 19’, SPAGNA, 2013 – spa., subt. eng.)
027. X or Y (di Storm Sigal Battesti e Leo Grelet, 9’26”, FRANCIA, 2014)
019. Uitgesproken – Caged (di Dylan e Lazlo Tonk, 14’, OLANDA, 2013 – eng., subt. eng.)

[pausa]

029. Waiting (di Rhoda N. Wainwright, 4’, SPAGNA, 2014 – spa., subt. ita.)
015. F*ggot (di Martin Bautista, 18’, MESSICO, 2014 – spa., subt. eng.)
080. Il tuffo (di Toni Pichierri, 6’48”, Italia, 2014 – ita.)
076. In the Hollow (di Austin Bunn, 15’, U.S.A., 2015 – eng. subt. eng.)
007. Entre Broma y Broma – Spocken in Jest (di Rolando Trevino, 5’25”, MESSICO, 2014 – spa., subt. eng.)
061. The Society (di Osama Rasheed, 13’35”, IRAQ 2015 – arab., subt. eng.)
060. Not funny (di Katharina Woll, 0’43”, GERMANIA, 2014 – germ., subt. eng.)

[pausa]

002. Achilles Heel (di Nicolas Pourliaros, 16’50”, GRECIA, 2015 – gre., subt. eng.)
016. Horoscopo (di Miguel Munoz, 5’14”, SPAGNA, 2015 – spa., subt. eng.)
053. Chance (di Jake Graf, 16’, INGHILTERRA, 2015 – eng./arab., subt. eng.)
044. The Buphagus – Leiber (di André Krummel,10’2”, GERMANIA, 2014 – germ., subt. eng.)
020. Open Relationship (di Carlos Ocho, 13’, SPAGNA, 2014 – spa., subt. eng.)
059. Metube (di Daniel Moshel, 4’, GERMANIA, 2013)