11406463_1631470840404829_8492459831256892239_o

Ci siamo: oggi è la giornata del Sardegna Pride 2015, la grande manifestazione annuale per le libertà e i diritti di gay, lesbiche, transgender e per la piena cittadinanza di tutte e tutti, promossa dal coordinamento sardo delle realtà LGBTQ (https://www.facebook.com/events/1108330359181226/).

L’appuntamento è per le ore 18 in piazza Yenne (Cagliari): il corteo si snoderà per il Largo Carlo Felice, via Roma lungo i portici, viale Diaz fino alla Piazza dei Centomila, per concludersi presso la Fiera Campionaria di Cagliari, dove alle 21.30 il testimone dei diritti passerà a Cecilia e Gino Strada per il concertone di Emergency, con Fiorella Mannoia, Patty Pravo e altri grandissimi nomi della musica italiana, tutti insieme contro la guerra (https://www.facebook.com/events/753910841389933/).

La lunga giornata del Pride continuerà all’Alma Beach nel Lungomare di Quartu S.E. con l’Official Party del Sardegna Pride, dalla mezzanotte e mezza (https://www.facebook.com/events/1411756392481736/).

Inoltre, il CTM metterà a disposizione un servizio navette: partiranno alle ore 23.30 dalla fermata di Piazza Marco Polo (Fiera) con capolinea presso l’Alma Beach (Poetto di Quartu S.E.). Il rientro avrà inizio dalle ore 02.00 fino alle ore 04.00 con partenza, ogni 30 minuti, dalla fermata dell’Alma Beach e capolinea in Piazza Matteotti (il biglietto si potrà acquistare anche attraverso l’app ufficiale BusFinder).

Sarà una giornata irripetibile e straordinaria: se anche voi volete una società di giusta e civile, più festosa e pacifica, non mancate… ciascuna e ciascuno è importante per costruire un futuro di libertà e uguaglianza!