pavoncella

Seconda settimana di eventi della Queeresima 2015:

> MOSTRA > prosegue Contro le regole: lesbiche e gay nello sport @ Cagliari, MEM Mediateca del Mediterraneo, via Mameli – visitabile fino al 1° giugno > in collaborazione con l’UISP (Unione Italiana Sport per Tutti), realizzata da European Gay and Lesbian Sport Federation (EGLSF) nel 2012, la mostra si pone l’obiettivo di far conoscere tutti quegli sportivi che hanno avuto il coraggio di buttare il cuore oltre l’ostacolo e dichiarare la propria omosessualità (evento fb: https://www.facebook.com/events/821367424613252/).

> MOSTRA > prosegue Tarocchi Gay Orsi @ Cagliari, Edoardo Marzi fotografia, piazza Dettori – visitabile fino al 30 maggio > l’artista Emilio Lieto Ortu mette in mostra la sua Collezione di tarocchi surrealisti, in cui le classiche icone vengono raffigurate come “gay-orsi”.

:: giovedì 28 maggio::

INCONTRI > In qualunque lingua lo diCiAmo… Ci piacCiAmo! @ Cagliari, Sala M3 del Teatro Massimo, via De Magistris – ore 20 > L’Associazione Culturale Menabò organizza un viaggio dentro l’editoria illustrata, quella definita per l’infanzia, che in realtà non parla alla sola infanzia, navigando tra i modi possibili del narrare l’omoaffettività a bambine, bambini e adulti, alla ricerca di una possibilità altra di celebrare e non mortificare le differenze.

:: venerdì 29 maggio ::

LIBRO > Il giorno più felice della mia vita @ Cagliari, Piazza San Domenico – ore 18 > Grazie all’UAAR – Unione degli Atei e Agnostici Razionalisti, si parla di laicità e diritti insieme all’autore del libro “Il giorno più felice della mia vita”, Sebastiano Mauri, e alla sociologa, ex-ministra per le Pari Opportunità e Presidente Onoraria dell’UAAR Laura Balbo. I libri saranno disponibili per il pubblico grazie all’Associazione Culturale Lìberos, che ha inserito l’appuntamento nel calendario delle presentazioni del Festival letterario diffuso “Éntula”.

:: sabato 30 maggio ::

INCONTRI > Famiglie a colori @ Cagliari, Parco della Vetreria di Pirri, via Italia 63 – ore 16:30 > Un incontro con l’Associazione Nazionale “Famiglie Arcobaleno”: un laboratorio per bambini dai 4 ai 10 anni per disegnare le tante “famiglie”, divertirsi e ascoltare fiabe e racconti sulla diversità in collaborazione con Papiro Sarda, Val.Dy e MSP Sardegna.

LIBRO > Il giorno più felice della mia vita @ Oristano, DriMcafè, via Cagliari 316 – ore 18.30 > Organizza l’UAAR – Unione degli Atei e Agnostici Razionalisti, insieme all’autore del libro Il giorno più felice della mia vita, Sebastiano Mauri, e alla sociologa , ex-ministra per le Pari Opportunità e Presidente Onoraria dell’UAAR Laura Balbo. I libri saranno disponibili per il pubblico grazie all’Associazione Culturale Lìberos, che ha inserito l’appuntamento nel calendario delle presentazioni del Festival letterario diffuso “Éntula”.

Ulteriori informazioni sul sito: www.queeresima.it