pavoncella_invito_fiaccolat

Quest’anno la nostra Associazione ha pensato di concentrare la riflessione a cui dedicare la Queeresima su un tema che, in realtà, è più un quesito: “Chi siamo”.

Domanda che, rispetto alla lotta per il riconoscimento dei diritti, può passare facilmente in secondo piano: eppure proprio a essa va inevitabilmente accompagnata. Non si può pensare, infatti, di chiedere pari diritti senza riflettere in ragione di cosa lo facciamo e non si può, inoltre, sperare che ottenerli basti a soddisfare le esigenze di realizzazione e autodeterminazione della singola persona. Ecco dunque la riflessione, la domanda, intesa in tanti sensi: chi siamo noi per noi stessi? A partire da come ci vediamo, e allargando poi lo sguardo su come gli altri ci vedono. Chi siamo per gli altri e chi sono gli altri per noi?

Nel contesto della comunità LGBTQ probabilmente questo è un tema familiare. Anche perché, spesso, coincide con un momento cruciale della propria vita: quello, cioè, nel quale si comincia ad avvertire una “differenza” rispetto ai rigidi modelli ai quali ancora la maggioranza si aspetta che tutte le persone aderiscano. Che questo avvenga a 14 anni o a 40, prima o poi ci si chiede, serenamente o meno, chi si è, “cosa” si è, perché si sia “così”, cercando spiegazioni, definizioni, pacificazioni che possono non arrivare mai.

Noi vorremmo che tutte e tutti voi, ora, ci accompagnaste in questa ricerca, in questa riflessione, condividendo i vostri pensieri e le vostre esperienze su questo tema. Raccontateci in breve (max 500 caratteri) parte del vostro vissuto che riguardi questa riflessione sull’essere, la scelta o meno di un termine che vi faccia sentire parte di una comunità, se avvertite la necessità di riconoscervi simili o diversi dalle altre persone, lo sguardo che sentite di rivolgere a chi vi sta intorno.

In forma anonima o firmata, una selezione delle vostre testimonianze sarà parte integrante della Fiaccolata per ricordare tutte le persone vittime dell’omofobia e della transfobia di ogni parte del mondo che si terrà a Cagliari sabato 16 maggio 2015 alle ore 20.

Inviateci il vostro “chi sono” attraverso tutti i nostri canali:

e-mail: queeresima@gmail.com
facebook: Queeresima Cagliari
whatsapp: +393924553756