Solo queeresima

L’associazione ARC di Cagliari, che dal 2002 difende le libertà, i diritti e la cittadinanza delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali, per il quarto anno consecutivo presenta Queeresima: calendario di cultura, politica e spettacolo dal 16 maggio al 27 giugno 2015.

Quest’anno, la Queeresima sarà dedicata a un tema che, in realtà, è più un quesito: “Chi siamo?”. Non si può pensare, infatti, di chiedere pari diritti senza riflettere in ragione di cosa lo facciamo e non si può, inoltre, sperare che ottenerli basti a soddisfare le esigenze di realizzazione e autodeterminazione della singola persona. Durante i 40 giorni di Queeresima rifletteremo e ci confronteremo su questo grande quesito, grazie al lavoro e al contributo di tante altre associazioni e realtà culturali sarde: in fondo, abbiamo valutato che, senza tentare questa indagine nei significati, nel linguaggio, nelle battaglie del passato e del presente, nelle continue mutazioni di obiettivi e rivendicazioni, si rischierebbe di perdere man mano il senso stesso dell’impegno pubblico, civile, politico e associativo.

Conferenza stampa > municipio del Comune di Cagliari, via Roma, giovedì 14 maggio, ore 10;
Inaugurazione Queeresima 2015 > mostra Contro le regole: lesbiche e gay nello sport, MEM Mediateca del Mediterraneo, sabato 16 maggio, ore 17.30;
Fiaccolata contro l’omotransfobia > partenza da piazza S Giacomo, sabato 16 maggio, ore 20.

Durante la conferenza stampa, alla presenza dell’Assessora alla Cultura del Comune di Cagliari Enrica Puggioni, verranno illustrate le tante novità di questa quarta edizione: i tantissimi appuntamenti (tra i quali: un seminario rivolto a giornalisti/e e professionisti/e del sociale; un importante incontro a Orani, nel cuore della Barbagia; le diverse mostre in città; gli ospiti nazionali e internazionali; proiezioni, teatro e… un musical!) e le anticipazioni sul Sardegna Pride 2015, che quest’anno, per la prima volta, attraverserà il centro di Cagliari!

portavoce Associazione ARC: Carlo Cotza – 328.9628353;
relazioni esterne Associazione ARC: Michele Pipia – 328.7487574
siti ufficiali: www.queeresima.it – www.associazionearc.eu
indirizzo e-mail: queeresima@gmail.com –  associazionearc@gmail.com