profilo_fb_cuore

Abbiamo letto con sgomento l’agghiacciante notizia, apparsa sui quotidiani locali, dell’adolescente vittima di bullismo da parte di un gruppo di suoi coetanei, giunti al limite estremo della sevizia e della violenza sessuale nei suoi confronti.

ARC, che da più di dodici anni a Cagliari e in Sardegna si batte per i diritti delle persone lesbiche, gay, bisessuali e transessuali, e di tutte le minoranze per una società più libera e giusta, davanti a notizie come questa non può non esprimere la propria incondizionata solidarietà e vicinanza al ragazzo vittima di tali insopportabili violenze. D’altro canto non può neanche fingere, ipocritamente, che questo non sia l’ennesimo sintomo di un problema sociale più ampio: in qualche modo, in fondo, anche i ragazzi che hanno macchiato la propria adolescenza con quelle violenze sono vittime di condizionamenti sociali negativi, sempre più tendenti al disconoscimento dell’altro da sé e della stessa dignità umana, in una società sempre più frammentata e non solidale.

Per questo riteniamo fondamentali tutte le forme di approfondimento, soprattutto in ambito didattico, sui comportamenti umani, compresi i corsi dedicati all’educazione sentimentale e sessuale, e al rispetto di tutte le differenze e peculiarità di genere, di orientamento, di identità. Corsi spesso avversati, in questi ultimi anni, dalle frange politicamente più retrograde, oscurantiste e miopi della società.

Proprio per ricordare alla nostra città che l’amore è uguale per tutte e tutti, indipendentemente dal sesso, dell’identità e dall’orientamento sessuale, invitiamo l’intera cittadinanza a partecipare, sabato 14 febbraio, Festa di San Valentino, al flash-mob “Piazzate d’Amore” che, sotto lo slogan “Lo stesso amore, gli stessi diritti”, colorerà di cuori rossi contemporaneamente tutta l’Italia, da Palermo a Trieste passando per altre trenta città. A Cagliari troverete i cuori de #LoStessoSì in piazza Yenne alle ore 17!

Difendiamo il diritto di ogni persona ad amare e a vedere riconosciuti i suoi diritti: non è una battaglia per pochi, ma per tutta la società!

 

ARC
Associazione Culturale LGBT
Cagliari