alloro_official_regolare_2014

SARDINIA QUEER SHORT FILM FESTIVAL 2014

Regolamento e programma delle preselezioni per il Premio del Pubblico

Nelle serate di giovedì 27 e venerdì 28 novembre 2014, presso la sala “Giovanni Cosseddu” – Casa dello Studente E.R.S.U. (via Trentino – Cagliari), il Circolo del Cinema ARCinema e l’associazione studentesca universitARC organizzano due serate di maratona durante le quali verranno proiettati tutti i cortometraggi in concorso per questa terza edizione del Festival, come fase di preselezione per il Premio del Pubblico.

Le proiezioni saranno libere e gratuite per tutte e tutti, ma si riterranno valide/i votanti solo coloro che si presenteranno a entrambe le serate e potranno quindi visionare tutti i cortometraggi regolarmente in gara. Questa regola è necessaria al fine di rendere la valutazione del pubblico massimamente democratica, articolata e corretta. I primi cinque cortometraggi classificati (considerando entrambe le serate di preselezione), verranno proiettati, uno per serata, durante le prime cinque giornate del Festival, da lunedì 1° a venerdì 5 dicembre, alle ore 20.30, per la tranche finale della selezione del pubblico.

Di seguito il programma delle due serate di preselezione, suddivise in tre blocchi a serata. La registrazione dei partecipanti intenzionati a seguire come giurati le due serate si effettuerà tra le ore 19 e le ore 19.45.

giovedì 27 novembre 2014, ore 20

Electric Indigo di Jean-Julien Collette – Belgio, 2013, 24′ [eng./fr. – sub. ita.]
Tetas para matar (Tits to Kill) di Leopoldo Aguilar Guerrero – Messico, 2013, 11’30” [esp. – sub. eng.]
Broken Radar di Fernanda Cannataro – Italia, 2014, 8’36” [ita.]
Gli Uraniani di Gianni Gatti – Italia,  2013, 25′ [ita.]

[PAUSA]

God save the Queens di Micaela Cauterucci – Italia, 2014, 18’37”[ita.]
In praise of the day di Oren Adaf – Israele, 2013, 19’43” [heb. – sub. eng.]
Urban Drag di Teresa Sala – Italia, 2013, 7′
The Heat di Bartosz Kruhlik – Polonia, 2013, 23’36” [pl. – sub. ita.]

[PAUSA]

Orsi Le comiche di Adriano Silanus – Italia, 2014, 4’30” [sar.]
Polaroid Girl di April Maxey – U.S.A., 2012, 17′ [eng. – sub. eng.]
Taglia Corto! di Filippo Demarchi – Svizzera, 2013, 13′ [ita.]
En el mismo equipo (On the same Team) di Bonzo Villegas e Carlos Vilaró Nadal – Argentina, 2014, 21′ [esp. – sub. ita.]
Off a Cliff di Cédric Jouarie – Taiwan, 2014, 5’30’ [chi. – sub. ita.] 

venerdì 28 novembre 2014, ore 20

Le maillot de bain (The Swimming Trunks) di Mathilde Bayle – Francia, 2013, 21′ [fr. – sub. eng.]
Caipirinhas en Ipanema di Antonio Hernández Centeno – Spagna, 2013, 7’26” [esp. – sub. eng.]
Ubi tu gaius ego gaia di Matteo Tortora – Italia, 2013, 20′ [ita.]
Bajo el último techo (Under the last roof) di Edgar A. Romero – Messico, 2013, 12′ [esp. – sub. eng.]
Poes Poes Poes (Kitty Kitty Cat) di Jurjen Johan & Maria Philips – Olanda, 2014, 7’51” [deu. – sub. eng.]

[PAUSA]

Sentinelli: la cretina commedia di Marco Boscani – Italia, 2014, 17’04” [ita.]
So-nyeon-gwa Yang (Due ragazzi e una pecora) di Lee Hyung-suk – Corea del Sud, 2013, 18′ [kor. – sub. ita.]
We are fine di Simon Savory – Australia, 2014, 5′
An afternoon di Soren Green – Danimarca, 2014, 8’12” [dan. – sub. eng.]
Talking to my mother di Leon Le – U.S.A. 2014, 17′ [chi. – sub. eng.]
Purple Rain di Silvia Novelli – Italia, 2014, 3′ [ita.]

[PAUSA]

To Russia with love 
di Le Zbor (lesbian feminist choir from Zagreb) – Croazia, 2014, 1’59” [chro. – sub. eng.]
One Night (En Natts Forhold) di Joséphine Adams – Svezia, 2012, 22’55” [nor. – sub. eng.]
The Phallometer di Tor Iben – Germania, 2013, 6’38” [eng. – sub. ita.]
After Jake di Albert Pajano – U.S.A. 2013, 7’09” [eng. – sub. ita.]
Stella di mare di Sirka Capone – Italia, 2014, 12′ [ita.]
#SenzaTitolo di Cristian Corda – Italia, 2014, 5’02” [ita.]

10494563_704304159642736_4709370850572292729_n

UNO SGUARDO NORMALE EXPO 2014

Di seguito il programma della settimana di Festival e della dodicesima edizione della rassegna cinematografica “Uno Sguardo Normale”, con gli incontri previsti, con le proiezioni dei cortometraggi arrivati in finale per il Premio del Pubblico e dei lungometraggi scelti dal Circolo ARCinema per la visione e la discussione. Il festival si terrà presso l’Hostel Marina (Scalette San Sepolcro), ingresso gratuito con tessera ARC-ARCinema FICC 2014/15.

lunedì 1 dicembre 2014

ore 20.30: serata di inaugurazione del Festival, nella Giornata Mondiale per la lotta all’AIDS, con la proiezione fuori concorso in anteprima nazionale di Half Life (di Nicolas Pourliaros – Grecia, 2013) e del primo dei cortometraggi in finale per il Premio del Pubblico 2014;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Test (di Chris Mason Johnson, U.S.A. – 2013, 89’ – subt. ita) e discussione;

martedì 2 dicembre 2014

ore 20.15: Roberto Loddo, dell’ASARP – Associazione Sarda per l’Attuazione della Riforma Psichiatrica, racconta al pubblico di USN|expo la grande iniziativa del Mese dei Diritti Umani, a cui partecipano tante associazioni sarde tra le quali ARC e ARCinema;

ore 20.30: proiezione del secondo cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2014;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna The Foxy Merkins (di Madeleine Olnek – U.S.A. – 2013, 81’ – subt. ita.) e discussione: introduce la visione Pia Brancadori, Circola nel Cinema “Alice Guy”;

mercoledì 3 dicembre 2014

ore 20: in occasione della settimana di iniziative contro la violenza sulle donne, proiezione del cortometraggio di animazione Yulia (di Antoine Arditti – Francia, 2009), introdotto dalla Presidente della Commissione Pari Opportunità del Comune di Cagliari, Elisabetta Dettori e dall’operatrice culturale della Cineteca Sarda Martina Mulas;

ore 20.30: proiezione del terzo cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2014;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Il fuoco di Alfredo (di Andy Abrahams Wilson – U.S.A./Italia – 2013, 60’ – subt. ita.) e proiezione fuori concorso in anteprima per la Sardegna del cortometraggio 17 anni (di Filippo Demarchi – Italia – 2013, 21′) e discussione;

giovedì 4 dicembre 2014

ore 19: gemellaggio con Sicilia Queer Film Fest: incontro sulla produzione e distribuzione del cinema a tematica lgbt e queer in Italia, con particolare focus sulla Sicilia e la Sardegna, insieme a Tatiana Lo Iacono, direttrice del Sicilia Queer FF e Presidente della Giuria di USN|expo 2014; Sebastiano Riso, regista del film “Più buio di mezzanotte” (Semaine de la critique Festival di Cannes 2014) e Davide Cordova, in arte Fuxia, a cui è ispirato il film;

ore 20: buffet nel foyer;

ore 20.30: proiezione del quarto cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2014;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Più buio di mezzanotte (di Sebastiano Riso – Italia – 2014, 94’ – subt. Ita.) alla presenza del regista, e discussione;

venerdì 5 dicembre 2014

ore 20: proiezione fuori concorso in anteprima per la Sardegna del cortometraggio Contatto forzato (di Daniele Sartori – Italia – 2014, 20′);

ore 20.30: proiezione del quinto cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2014;

ore 21: Elisa AmorusoPeter Marcias incontrano il pubblico di USN|expo 2014; proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Fuori strada (di Elisa Amoruso – Italia – 2013, 70’), e discussione;

sabato 6 dicembre 2014

ore 18: proiezione di tutti e cinque i cortometraggi arrivati in finale per il Premio del Pubblico 2014;

ore 20: chiusura del Festival con la consegna dei Premi Speciali, del Premio per il Miglior Corto Sardo (300 €), del Premio del Pubblico (500 €) e del Premio della Giuria al Miglior Cortometraggio 2014 (2.000 €); seguirà un piccolo buffet finale offerto dagli sponsor di USN|expo;

ore 21: in occasione del ventesimo anniversario di distribuzione nelle sale di tutto il mondo, proiezione del film cult Priscilla, la regina del deserto (di Stephan Elliott – Australia – 1994, 103′)!