fiaccolata_2014_fb

17 maggio 2014.
Giornata mondiale contro l’omo-transfobia.

La fiaccolata per ricordare tutte le persone vittime dell’omofobia e della transfobia di ogni parte del mondo, e soprattutto in quei paesi in cui l’odio è voluto proprio dallo Stato (come in Uganda, in Iran, in Russia e in molte altre nazioni) si terrà sabato 17 maggio 2014 e si snoderà nel cuore dalla città di Cagliari, attraversando punti di grande visibilità, da Piazza San Giacomo a Piazza Costituzione, da via Roma a via Baylle, fino a Piazza Yenne e Piazzetta San Sepolcro.

Durante la fiaccolata sono previste poche, brevi soste durante le quali saranno proposti spunti di riflessione, grazie all’aiuto di tante persone e associazioni. Il corteo si chiuderà in Piazzetta San Sepolcro con “In/canto per i diritti” monologo teatrale di Aurora Simeone e concerto di Chiara Effe. In collaborazione con l’Associazione “Suoni in tempesta” e “Teatro del Sale”.

Con la fiaccolata contro l’omo-transfobia si inaugurano i quaranta giorni di iniziative della Queeresima 2014, che si chiuderà sabato 28 giugno con il Sardegna Pride di Alghero!

Inoltre, oggi la grande bandiera arcobaleno, simbolo internazionale dei movimenti lgbtq, ha conquistato un posto d’onore: la terrazza del municipio del Comune di Cagliari. L’ARC, che ha appena presentato il fitto calendario della Queeresima 2014, ringrazia il sindaco Massimo Zedda, Valentina Lo Bianco e quanti hanno reso possibile questa importante manifestazione di civiltà: oggi è davvero una giornata di orgoglio per Cagliari e per tutta la Sardegna!

arcobaleno_cagliari_03

Info:
www.queeresima.it
www.sardegnapride.org
www.associazionearc.eu