alloro_rainbow_mini

 

USN|expo Sardinia Queer Short Film Festival 2013 ha finalmente il suo vincitore: il cortometraggio scelto dalla Giuria, presieduta da Porpora Marcasciano, sui trenta in concorso e premiato ieri nella serata finale del Festival, che si è tenuta al Cineworld di Cagliari presentata da Michele Pipia e da Dolomia Chanel è Straight with you del giovane regista olandese Daan Bol. Che non si è accontentato di un solo premio, ma ha conquistato anche quello del Pubblico (una media di 4,46/5, staccando non di poco gli altri cinque corti in finale) e, per finire, la menzione politica dell’ARC, per il positivo messaggio sociale contenuto nella sua opera. Una Menzione Speciale della Giuria è andata all’interpretazione dell’attrice Fanny de Castro nel corto spagnolo El Hijo di Venci Kostov.

Nei prossimi giorni saranno riportate tutte le motivazioni e il video della finale, che ha avuto tra i protagonisti anche il regista Peter Marcias con il suo corto di animazione Il mondo sopra la testa, Brunella Mocci della LILA che ha presentato le nuove iniziative contro l’HIV, Rossella Faa e signora Lidia con l’anteprima del videoclip della canzone del Sardegna Pride 2013 “LGTQ and I”.

Il Festival dà a tutto il suo pubblico appuntamento al 2014 con la dodicesima edizione di Uno sguardo normale, ma l’ARC non si ferma mai e già nelle prossime settimane partiranno le nuove iniziative dell’Associazione!

 

Daan_Bol