Uno Sguardo Normale Expo – Sardinia Queer Short Film Festival 2013 è un evento cinematografico dedicato a cortometraggi a tematica gay, lesbica, transgender e queer, promosso dall’Associazione Culturale ARC di Cagliari, dal Circolo del Cinema ARCinema, membro della F.I.C.C. – Federazione Italiana dei Circoli del Cinema e dall’Associazione Studentesca universitARC, con i contributi della Fondazione Sardegna Film Commission e dell’E.R.S.U. – Ente Regionale per il diritto allo Studio Universitario, con il patrocinio del Comune di Cagliari e grazie al sostegno della Società Umanitaria – Cineteca Sarda di Cagliari, della F.I.C.C. nazionale e sarda, della Circola nel Cinema “Alice Guy”, del Gruppo 128 di Amnesty International, della L.I.L.A. Sardegna – Lega Italiana per la Lotta all’AIDS, e con la partnership dei Festival “Some Prefer Cake” e “Divergenti” di Bologna e “Sicilia Queer Short Film Festival”.

BOBEccezionalmente, quest’anno USN|expo è gemellato al Bok-o-Bok (Side-by-Side) LGBT Film Festival di San Pietroburgo: un gemellaggio dall’altissimo valore politico, in un momento storico in cui leggi liberticide e totalitarie stanno riportando la Russia a un passato oscurantista, in cui norme dettate da una esplicita omofobia di stato mettono a rischio la vita delle persone gay, lesbiche e transessuali. Lo stesso Bok-o-Bok, che si terrà esattamente in contemporanea con USN|expo e con il quale ci si collegherà via web in apertura e in chiusura, rischia pesanti sanzioni per il solo fatto di svolgersi, in aperta sfida alle leggi omofobiche di Vladimir Putin.

zaneleUSN|expo 2013 quest’anno, oltre che sulla Russia, concentrerà la sua attenzione su altre due grandi tematiche sociopolitiche: la situazione dell’omosessualità in Africa e la violenza sulle donne. Per questo, grazie alla curatrice Emanuela Falqui e alla sostenitrice Valentina Lai, durante tutta la rassegna sarà possibile visitare una selezione di fotografie di Zanele Muholi, artista sudafricana, donate all’ARC e alla Circola nel Cinema “Alice Guy” in conclusione della Queeresima 2013. Sarà inoltre presentato il libro Storie nascoste. Inchiesta sull’omosessualità in Africa di Sabrina Avarian e proiettato il documentario sull’Uganda Call me Kuchu (giovedì 28 novembre).

luxuriaSabato 30, invece, ARC avrà il piacere di ospitare Vladimir Luxuria e Porpora Marcasciano, presidente del M.I.T. – Movimento Identità Transessuale e della Giuria del Festival, per un incontro con il pubblico sul tema della violenza sulle donne, durante il quale sarà presentato anche il trailer del nuovo lavoro del regista Giovanni Coda La donna di carta. Domenica 1 dicembre, infine, in apertura della serata delle premiazioni finali, sarà proposto il cortometraggio animato di Peter Marcias Il mondo sopra la testa, in cui il cortocircuito tra stato e società civile sulla questione omosessuale viene rappresentato fino alle sue estreme conseguenze.

Con questo lungo evento l’ARC si propone, ancor più quest’anno, di sensibilizzare la società, attraverso l’universale mezzo di comunicazione del cinema, sui temi delle naturali differenze di orientamento sessuale e di identità di genere, e sulla necessità di raggiungere equivalenti diritti civili per tutti e tutte. Inoltre, attraverso il Festival, l’ARC persegue l’obiettivo di valorizzare e promuovere le produzioni cinematografiche, anche piccole e piccolissime, dedicate a questo tema; favorire il confronto e lo scambio culturale tra le produzioni di paesi diversi; consolidare la rete di collaborazioni tra associazioni, circoli del cinema, movimenti e realtà culturali della città e della Sardegna; offrire a Cagliari la possibilità di conoscere e discutere (secondo il principio del diritto del pubblico alla risposta) un mondo cinematografico per lo più inesplorato.

Per tutti questi motivi, inoltre, USN|expo aderisce al calendario delle iniziative previste nel Mese dei Diritti Umani organizzato e coordinato dal comitato “Stop OPG”.

Di seguito l’intero programma del Festival, comprese le due serate di preselezione per il Premio del Pubblico 2013.

 

… aspettando USN|expo
SARDINIA QUEER SHORT FILM FESTIVAL 2013

 

Regolamento e programma delle preselezioni per il Premio del Pubblico

Nelle serate di giovedì 21 e venerdì 22 novembre 2013, presso il Cineteatro “Nanni Loy” – Casa dello Studente E.R.S.U. (via Trentino – Cagliari), il Circolo del Cinema ARCinema e l’associazione studentesca universitARC organizzano due maratone durante le quali verranno proiettati tutti i cortometraggi in concorso per questa seconda edizione del Festival, come fase di preselezione per il Premio del Pubblico.

Le proiezioni saranno libere e gratuite per tutte e tutti, ma si riterranno valide/i votanti solo coloro che si presenteranno a entrambe le serate e potranno quindi visionare tutti i cortometraggi regolarmente in gara. Questa regola è necessaria al fine di rendere la valutazione del pubblico massimamente democratica, articolata e corretta. I primi sei cortometraggi classificati (considerando entrambe le serate di preselezione), verranno proiettati, uno per serata, durante le prime sei giornate del Festival, da lunedì 25 a sabato 30 novembre, alle ore 20.30, per la tranche finale della selezione del pubblico.

Di seguito il programma delle due serate di preselezione, suddivise in tre blocchi a serata. La registrazione dei partecipanti intenzionati a seguire come giurati le due serate si effettuerà tra le ore 19 e le ore 19.45.

[Attenzione: quest’anno l’arrivo di cortometraggi stranieri ha largamente superato quello di corti italiani, il che comporta la massiccia presenza di opere in concorso sottotitolate in inglese].

 

giovedì 21 novembre 2013, ore 20

Rafael Aidar O pacote (The Package) – Brasile, 2013 (18’30” – sub. eng.)
Juan Manuel Aragón I feel lost Spagna, 2012 (12’56” – senza dial.)
Giuseppe Bucci Luigi e Vincenzo – Italia, 2013 (04’13”)
Leon Le – Dawn – USA, 2012 (10′ – sub. eng.)
Rui Calvo Homen completo (Whole Man) Brasile, 2012 (15′ – sub. eng.)

[PAUSA]

Venci Kostov El Hijo Spagna, 2013 (22′ – sub. eng.)
Lauren Wolkstein Social Butterfly Francia, 2013 (14’27” – sub. ita.)
Christophe Predari Chaleur Humaine (Human Warmth) Belgio, 2012 (11′ – sub. eng.)
Genady Gavleshov Transitions Canada, 2012 (11’38” – sub. eng.)
Richard Garcia Taboulé Spagna, 2011 (04′ – sub. eng.)

[PAUSA]

Danielle Villegas Dos almas (Two soul, Two Spirits) USA, 2013 (15’45” – sub. ita.)
Graziana Saccente Senza velo Italia, 2013 (15’24”)
Vicente Bonet Love Wars Spagna, 2012 (03’39” – sub. ita.)
Florian Halbedl Whispers of Life Canada, 2013 (11’12” – sub. eng.)
Sirka Capone Mamme Italia, 2013 (09′)

venerdì 22 novembre 2013, ore 20

Daan Bol Straight with you Paesi Bassi, 2012 (19′ – sub. ita.)
Jonathan Pope Evans Sepulte (The Buried) USA, 2013 (13′ – senza dial.)
Francesco d’Alessio G&T – episodio 1 Italia, 2012 (13′)
Jerell Rosales Born to Dance this Way USA, 2012 (11’36” – sub. eng.)
Liang Hu Listen Gran Bretagna, 2012 (09′ – sub. eng.)

[PAUSA]

Otavio Chamorro A Caroneira (The Bitchhiker) Brasile, 2012 (19′ – sub. eng.)
Pelayo Muñiz Todo el sol del mundo Spagna, 2013 (13’20” – sub. eng.)
Tamer Ruggli Hazel Svizzera, 2012 (08′ – sub. eng.)
André Santos, Marco Leáo Cavalos Selvagens Portogallo, 2010 (11′ – sub. eng.)
Menelas Siafakas Even If Grecia, 2013 (03’53” – videoclip)
José Manuel Silvestre Huellas (Prints) Spagna, 2013 (02’31” – sub. eng.)

[PAUSA]

Edwin Brienen Starman Germania, 2013 (11’12” – sub. ita.)
Alessio Luigi Periti La strada verso di me Italia, 2013 (10’34”)
Maria Cristina Benedetto Indaco (Il ragazzo dalle labbra indaco) Italia, 2013 (04’56”)
Julián Zuazo Marion Spagna, 2012 (18′ – sub. eng.)

 


UNO SGUARDO NORMALE XI edizione
SARDINIA QUEER SHORT FILM FESTIVAL 2013

 

Di seguito il programma della settimana di Festival e della undicesima edizione della rassegna cinematografica “Uno Sguardo Normale”, con gli incontri previsti, con le proiezioni dei cortometraggi arrivati in finale per il Premio del Pubblico e dei lungometraggi scelti dal Circolo ARCinema per la visione e la discussione.

lunedì 25 novembre 2013

ore 20.30: inaugurazione del Festival, collegamento con il Bok-o-Bok Festival LGBT di San Pietroburgo e proiezione del primo dei cortometraggi in finale per il Premio del Pubblico 2013;

ore 21: proiezione del lungometraggio The Parade (di Srdjan Dragojevic, Serbia/Germania/Croazia/Ungheria/Slovenia – 2011, 115’ – subt. ita)  e discussione;

martedì 26 novembre 2013

ore 20.30: proiezione del secondo cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2013;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Who’s afraid of Vagina Wolf? (di Anna Margarita Albelo – U.S.A. – 2013, 85’ – subt. ita.)  e discussione: introduce la visione Pia Brancadori, Circola nel Cinema “Alice Guy”;

mercoledì 27 novembre 2013

ore 18,30: proiezione del lungometraggio Cruising (di William Friedkin – U.S.A. – 1980, 98’);

ore 20.30: proiezione del terzo cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2013;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Interior. Leather Bar (di James Franco e Travis Mathews – U.S.A. – 2013,  60’ – subt. ita.)  e discussione;

giovedì 28 novembre 2013

ore 19: presentazione del libro Storie nascoste. Inchiesta sull’omosessualità in Africa alla presenza dell’autrice Sabrina Avakian, della presidente del Pianeta Viola Manuela Fazia, della dottoressa Isabella Soi dell’Università di Cagliari; modera Valentina Lai;

ore 20: buffet nel foyer del teatro;

ore 20.30: proiezione del quarto cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2013;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Call me Kuchu (di Katherine Fairfax Wright e Malika Zouhali-Worrall – U.S.A./Uganda – 2012, 87’ – subt. Ita.)  e discussione: introduce la visione il Gruppo 128 di Amnesty International;

venerdì 29 novembre 2013

ore 20.30: proiezione del quinto cortometraggio in finale per il Premio del Pubblico 2013;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Nessuno è perfetto (di Fabiomassimo Lozzi – Italia – 2013, 82’)  e discussione;

sabato 30 novembre 2013

ore 17: proiezione di una selezione di cortometraggi fuori concorso;

ore 18: Vladimir Luxuria e la presidente della Giuria Porpora Marcasciano incontrano il pubblico di USN|expo 2013, insieme a Anna Rosa Zedda della Commissione Pari Opportunità del Comune di Cagliari e presidente dell’associazione “Luna d’Oriente”; modera Michele Pipia;

ore 19:30: in occasione della settimana di iniziative contro la violenza sulle donne, Elisabetta Randaccio presenta il regista Giovanni Coda (insieme al Centro Antiviolenza “Donna Ceteris” e agli autori) e i trailer in anteprima delle sue due nuove opere:  La donna di carta e It gets better;

ore 20: buffet nel foyer del teatro;

ore 20.30: proiezione del sesto cortometraggio in finale per  Premio del Pubblico 2013;

ore 21: proiezione del lungometraggio in anteprima per la Sardegna Facing Mirrors (di Negar Azarbayjani – Iran/Germania – 2012, 102’ – subt. ita.) e discussione;

ore 23.30: Ciak… si giri 2 festa di autofinanziamento dell’ARC!

domenica 01 dicembre 2013

ore 17: chiusura del Festival, con la proiezione del cortometraggio di animazione Il mondo sopra la testa di Peter Marcias, il collegamento con Bok-o-Bok Festival LGBT di San Pietroburgo, l’intervento della L.I.L.A. in occasione della Giornata mondiale per la Lotta all’Aids e con la consegna dei Premi Speciali, del Premio del Pubblico (500 €) e del Premio della Giuria al Miglior Cortometraggio 2013 (2.000 €); seguirà un piccolo buffet finale offerto dagli sponsor di USN|expo.

Tutte le proiezioni, le presentazioni e gli incontri dal 25 al 30 novembre si terranno presso il Cineteatro Nanni Loy – ERSU (via Trentino – Cagliari), saranno libere e gratuite per tutte e tutti (con tessera ARCinema-F.I.C.C. 2013). La serata delle premiazioni si terrà invece presso i locali del Cineworld (viale Monastir 128 – Cagliari), con ingresso libero e gratuito fino a esaurimento posti.

Tiscali Indoona è il media-partner di USN|expo 2013.

La realizzazione di USN|expo 2013 è possibile anche grazie al sostegno di:

Cantine di Dolianova,
l’Autoscuola di via Gorizia 72 (Sestu),
Samara parafarmacie,
Silvia Love Paper,
Coccodi il dolce e il salato,
B&B in Centro di via Paoli 77 (Cagliari)

www.usnexpo.it :: www.associazionarc.eu :: e-mail: associazionearc@gmail.com :: facebook: ARC Cagliari :: twitter: Associazione ARC