Il cambiamento e la maturazione della società non possono passare che per la cultura. L’omofobia si combatte anche con l’istruzione. Ecco perché l’Associazione Studentesca universitARC appoggia Unica 2.0 e tutti gli studenti universitari nella battaglia per la difesa dei diritti all’istruzione pubblica universitaria e approva e condivide l’occupazione del Palazzo delle Scienze di Cagliari. Quello all’istruzione è un diritto inviolabile e mai deve essere svenduto. Ogni cittadino italiano deve avere la possibilità di accedere a tutti i livelli di istruzione, così come è garantito dall’art. 33 della Costituzione Italiana.
universitARC non può rimanere a guardare mentre la nostra società subisce uno svisceramento delle istituzioni di Cultura e Ricerca, come le Università, che sono sempre state lo strumento per il progresso e l’uguaglianza tra i cittadini.
Associazione Studentesca universitARC