L’Associazione Culturale ARC e gli organizzatori di ARCtoberFest intendono scusarsi con tutte le sostenitrici e tutti i sostenitori che ieri, in tantissimi, erano presenti alla festa di autofinanziamento rovinata da spiacevolissimi “inconvenienti”. ARC si impegna a rifondere il costo della prevendita a chi lo ritenga necessario e, naturalmente, si propone di dedicare la riunione di mercoledì 26 ottobre all’accaduto: l’obiettivo urgente è che niente di simile possa ricapitare ad una nostra festa. Grazie ancora per la solidarietà a tutte e tutti!