A difesa della CostituzioneAnche ARC aderisce alla piattaforma della manifestazione nazionale organizzata, tra gli altri, dall’associazione Articolo 21, “A difesa della Costituzione Italiana“.

Di fronte ad un Presidente del Consiglio che dice “questa volta nessuno mi potrà fermare”, usando tono e parole da resa dei conti più adeguati ad un film d’azione degli anni ’80 (un brutto film, tra l’altro) che ad un civile dibattito istituzionale, le possibilità sono poche. È per questo che abbiamo deciso di mobilitarci. Si tratta di immaginarci da qui a venti, trent’anni, e di immaginare quale Italia vorremo raccontare ai nostri figli e ai nostri nipoti, e di pensare a che cosa risponderemo quando ci verrà chiesto “tu dov’eri?”, “che cosa facevi?” (Matteo Pascoletti, Valigia Blu).

La manifestazione nazionale si terrà a Roma il 12 marzo 2011 alle ore 14, ma contemporaneamente si terranno cortei e sit-in in tutta Italia: a Cagliari, appuntamento in piazza Repubblica a partire dalle ore 10,30. ARC, con il suo delegato Carlo Cotza, proporrà un breve intervento sull’articolo 3 della Costituzione.

Tutte le informazioni, le adesioni, i contributi e i commenti sul sito www.adifesadellacostituzione.it