Seconda serata affollatta, ieri, per Uno sguardo normale 2010, alla presenza di Cosimo Santoro, responsabile della casa di distribuzione Atlantide Entertainment, che ha avuto modo di raccontare al pubblico cagliaritano il progetto della collana “Queer Frame”. Stasera, sempre alle 21 e sempre al cineteatro “Nanni Loy” (ERSU, via Trentino), terzo appuntamento della rassegna GLBT di Cagliari, con il secondo dei due film presentati dall’Atlantide Ent.

El cuarto de Leo

URU./ARG. – 2009 – 95′ – SENT. – audio originale sottotitolato in italiano di Vincent Garenq, con Maria de Medeiros, Antonia Liskova, Mounir Ouadi

Un attraente giovane studente di Montevideo sta confusamente esplorando la propria sessualità, rivelandoci come ancora oggi in Uruguay, e in una grande capitale cosmopolita, non sia un problema semplice accettare la propria omosessualità, sebbene non ci siano particolari divieti in un Paese ritenuto ancora uno dei più cattolici del mondo. Insieme a un benevole ma qualche volta incapace psichiatra, l’ipersensibile Leo prende gradualmente consapevolezza dei propri desideri. Leo s’impegna quindi con Seba in una storia che sarebbe troppo bella per essere vera…