Cagliari, 16 maggio 2010

L’Assemblea per la Giornata mondiale contro l’omofobia si dichiara entusiasta per il successo della manifestazione, tenutasi sabato 15 maggio,  che ha portato per le vie di Cagliari più di 2500 persone arrivate da tutta la Sardegna in un corteo colorato, civile e festoso per la difesa dei diritti e la loro estensione a tutte e a tutti a prescindere dall’orientamento sessuale e dall’identità di genere di ognuno.

Come da noi auspicato, alla manifestazione hanno partecipato, oltre agli appartenenti alla comunità G.L.B.T., tantissime persone eterosessuali che hanno ben capito che si trattava non di una battaglia di parte ma di una battaglia di tutti a favore di una società più laica, più giusta e più civile.

Ringraziamo e diamo appuntamento a tutti all’anno prossimo per la prossima grande manifestazione contro l’omofobia, nella speranza che la partecipazione di piazza cresca ancora; e ai prossimi quattro mercoledì, al Cineteatro “Nanni Loy” di Via Trentino a Cagliari, per la serie di iniziative in occasione della Giornata mondiale contro l’omofobia curata dall’Associazione Culturale ARC.

Assemblea per la
Giornata mondiale contro l’omofobia