Riceviamo e volentieri invitiamo!

Giovedì 18 febbraio 2010, alle ore 19.00, al Cinema Odissea in Viale Trieste 84 a Cagliari, per le iniziative dedicate alla Giornata della Memoria 2010, l’ACIT, Associazione Culturale Italo-Tedesca, invita Erica Fischer, autrice del libro “La breve vita dell’ebrea Felice Schragenheim”, Casa Editrice Beit, Trieste, 2009. Il volume ricostruisce, attraverso foto, poesie, biglietti e documenti d’archivio, la straordinaria e tragica storia della giovane scrittrice ebrea Felice Schragenheim, nata a Berlino nel 1922 e morta nel campo di concentramento di Bergen Belsen nel 1945. Con quest’opera Erica Fischer completa il ritratto di Felice Schragenheim, già delineato nel romanzo “Aimée & Jaguar”, pubblicato nel 1994 in Germania e subito diventato un best seller, tradotto in 16 lingue e trasposto nel 1998 in un film pluripremiato dal pubblico e dalla critica.

L’incontro con Erica Fischer, moderato da Maria Pia Brancadori, è organizzato in collaborazione con Centro di Documentazione e Studi delle Donne di Cagliari, Goethe Institut
Italien, Beit Casa Editrice, Comune e Provincia di Cagliari e Regione Sardegna.

Martedì 16 febbraio 2010, alle ore 18.45, al Cinema Greenwich in Via Sassari 65/67 a Cagliari, sarà proiettato il film “Aimée & Jaguar” tratto dall’omonimo romanzo di Erica Fischer, premiato al Festival di Berlino del 1999 per la migliore interpretazione femminile. Il film, mai distribuito nel circuito cinematografico italiano, è in originale con sottotitoli in italiano. Introduzione di Maria Luisa Pinna, ACIT-Cagliari.

L’ingresso sia al film che all’ incontro con Erica Fischer, è libero e gratuito.

Per informazioni:
ACIT-Cagliari, tel.070 42965, cell. 3487292509, acitcagliari@tiscali.
it, acitcagliari@gmail.com